Coronavirus, a Nembro bimbo positivo in centro estivo ma asintomatico

Lombardia

La scoperta è stata casuale. Il bimbo di sette anni si era ferito giocando a calcio, poi, una volta giunto al pronto soccorso, è stato sottoposto al tampone in via precauzionale, risultando positivo

Un bambino di sette anni che frequenta il Centro ricreativo estivo di Nembro, uno dei paesi della Bergamasca più colpiti durante l'emergenza Coronavirus (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE - L'EMERGENZA IN LOMBARDIA), è risultato positivo al Covid-19, ma è asintomatico. Dopo la conferma della positività è stata avvisata l'Ats Bergamo.

Bambini ed educatore saranno sottoposti a tampone

La scoperta è stata casuale: il bambino si era ferito giocando a calcio, poi, una volta giunto al pronto soccorso, è stato sottoposto al tampone in via precauzionale, risultando positivo. Il Cre non è stato sospeso perché il bimbo faceva parte, come prevedono le norme, di un gruppetto ristretto. Ora anche gli altri bambini e l'educatore saranno sottoposti al tampone e dovranno svolgere la quarantena. Per i bimbi del centro estivo, i cui iscritti sono 250, l'attività continuerà normalmente.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24