Varese, tentò di violentare una donna nell'androne di casa: arrestato

Lombardia

La donna ha reagito colpendo l'uomo a calci e pugni ed è riuscita a metterlo in fuga. Le indagini della polizia, coordinate dal pm di Varese Valeria Zini, hanno permesso di identificare il 30enne

Un uomo di 30 anni è stato arrestato dalla Squadra Mobile di Varese con l'accusa di tentata violenza sessuale nei confronti di una donna di 40 anni. Secondo quanto ricostruito dalla Squadra Mobile, a febbraio ha aggredito e tentato di violentare la 40enne nell'androne del palazzo dove abita a Varese. La donna ha reagito colpendo l'uomo a calci e pugni ed è riuscita a metterlo in fuga. Le indagini della polizia, coordinate dal pm di Varese Valeria Zini, ahnno permesso di identificare e arrestare l'uomo su disposizione del Tribunale di Varese.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24