Falliscono l’assalto a un bancomat nel Milanese, ladri in fuga

Lombardia
©Fotogramma

Sorpresi dai carabinieri, i malviventi sono scappati a bordo di due auto, una delle quali abbandonata in un campo nomadi. All'interno i militari hanno trovato e recuperato la refurtiva di oltre 60mila euro

È fallito l’assalto a uno sportello bancomat tentato nella notte da un gruppo di malviventi a Corsico, nel Milanese. Scoperti e inseguiti dai carabinieri, i ladri si sono rifugiati in un campo nomadi dove si sono dileguati, ma hanno dovuto abbandonare l'auto con la refurtiva, oltre 60mila euro, recuperati dai militari. 

L’assalto e la fuga

Nella notte, la banda di malviventi ha fatto esplodere lo sportello dell'agenzia Ubi Banca in Viale Liberazione, utilizzando del gas acetilene. Udito il forte rumore, una pattuglia dell'Arma presente in zona è intervenuta subito sul posto intercettando due autovetture, una delle quali dotata di lampeggiante. Durante l’inseguimento una delle due auto si è infilata all'interno del campo rom di Muggiano (Milano) e gli occupanti sono fuggiti a piedi abbandonando la vettura. All’interno sono stati trovati una bombola di gas, un innesco elettronico e le cassette in metallo portate via dalla cassa Bancomat, contenenti 63.000 euro.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24