Trovata morta in casa a Muggiò, il decesso risale a 10 mesi prima

Lombardia
©Ansa

I vicini di casa pensavano fosse in una casa di riposo o fosse andata ad abitare con qualche parente

Ai primi di giugno la polizia era entrata in casa di Luisa Tettamanti, a Muggiò, e avevano trovato il cadavere dell'anziana in avanzato stato di decomposizione a letto, sotto le coperte. Con l'autopsia si è scoperto tuttavia che la donna, morta di morte naturale, era però deceduta da almeno 10 mesi. Lo riporta La Provincia di Como.

Fatti da accertare

La Procura vuole capire perché fino a un mese fa nessuno, nemmeno il figlio, ne abbia denunciato la scomparsa. A lanciare l'allarme a inizio giugno era stata una parente che, non avendo da tempo notizie dell'anziana, la è andata a trovare e nessuno le ha risposto. Per questo allarmata ha chiamato la polizia che ha così scoperto il cadavere. I vicini di casa pensavano fosse in una casa di riposo o fosse andata ad abitare con qualche parente.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24