Easyjet, a luglio ripartono i voli internazionali a Malpensa

Lombardia

La compagnia ha preannunciato la promozione su mete turistiche come Atene, Marrakech, Santorini, Corfù, Rodi, Lisbona, Tel Aviv, Fuerteventura, Londra Luton, Zante, Tenerife e Minorca. Quest'estate EasyJet opererà un totale di 85 frequenze settimanali solo su queste rotte in promozione

A Malpensa EasyJet tornerà a volare anche con le rotte internazionali a partire da luglio, fermi a causa dell'emergenza Coronavirus. Con una nota è stato comunicato che riprenderanno i voli, ma i dettagli e le frequenze saranno divulgati la prossima settimana. Ieri, invece, è stata diffusa la notizia secondo cui la compagnia taglierà posti di lavoro pari al 30% dei suoi addetti, a seguito del taglio dei voli e del calo della domanda a lungo termine come conseguenza della pandemia.

Il programma estivo

approfondimento

American Airlines e Easyjet, tagli fino al 30% del personale

La compagnia ha preannunciato la promozione su mete turistiche come Atene, Marrakech, Santorini, Corfù, Rodi, Lisbona, Tel Aviv, Fuerteventura, Londra Luton, Zante, Tenerife e Minorca. Quest'estate EasyJet opererà un totale di 85 frequenze settimanali solo su queste rotte in promozione. Guardando avanti, verso l'estate 2021, easyJet crescerà ulteriormente in questi mercati, portando la propria offerta a più di 130 frequenze settimanali.

Lagorio: "Non vediamo l'ora, Malpensa nostra casa"

"Non vediamo l'ora di tornare a volare su queste destinazioni la prossima estate e di aggiungerle a un portafoglio di rotte in continua evoluzione a disposizione dei nostri clienti -  ha commentato Lorenzo Lagorio, country manager di easyJet in Italia -. La ripresa dei collegamenti internazionali da Malpensa, nostro aeroporto di casa, nonché principale hub in Italia e in Europa, è un'ottima notizia per noi, per i nostri clienti e per l'economia italiana".

Milano: I più letti