Milano, incidente sul lavoro vicino al Duomo: grave operaio

Lombardia

Un 48enne è stato trasportato all’ospedale Niguarda, dopo essere precipitato da un’impalcatura alta 5 metri: non sarebbe in pericolo di vita. L’episodio è avvenuto questa mattina in via San Protaso

Questa mattina, poco prima delle 11, un operaio di 48 anni è precipitato da un’impalcatura alta 5 metri in un cantiere in via San Protaso, a Milano, a pochi passi dal Duomo. L’uomo è stato trasportato all’ospedale milanese Niguarda in gravi condizioni e ricoverato in prognosi riservata, a causa di una sospetta lesione al midollo spinale. Nel nosocomio sono in corso tutti gli accertamenti per capire l'esatta portata delle fratture alla colonna vertebrale. Il 48enne non sarebbe comunque in pericolo di vita.

Le indagini sulla dinamica dell'incidente

Sul luogo dell'incidente, nel frattempo, sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri, che ora stanno ricostruendo la dinamica per accertarsi delle eventuali responsabilità in materia di sicurezza sul lavoro. 

Milano: I più letti