Esplosione in un appartamento nel Milanese: una persona ustionata

Lombardia
Foto di archivio (Fotogramma)

Lo scoppio, causato da una stufa, è avvenuto ieri sera poco le 19:30 in via Udine a Senago. Una 20enne ha riportato ustioni di secondo grado, coinvolte anche altre cinque persone. Sul posto i vigili del fuoco e i sanitari del 118 

Sei persone sono rimaste coinvolte in un’esplosione avvenuta ieri sera, poco le 19:30, in un appartamento in via Udine a Senago, in provincia di Milano. A riportare le conseguenze più gravi è stata una ragazza di 20 anni, che ha rimediato ustioni di secondo grado. La deflagrazione, causata dal malfunzionamento di una stufa alimentata probabilmente con bioalcol, ha provocato anche il crollo di un muro divisorio.

I soccorsi

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza lo stabile, e i sanitari del 118 con tre ambulanze e due automediche. Oltre alla 20enne ustionata, una donna di 59 anni ha riportato alcune contusioni a causa della caduta di un armadio che l'ha investita subito dopo lo scoppio. Altre quattro persone, valutate sul posto dai soccorri, hanno rifiutato il trasporto in ospedale.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24