Violenza a Pavia, scopre una relazione tra la sua ex e un amico e li picchia: denunciato

Lombardia
Immagine di archivio (ANSA)

L’aggressore 28enne aveva scoperto tutto leggendo il telefonino dell’uomo, al quale lo aveva sottratto. Poi ha preso e scagliato a terra anche il cellulare della ragazza, che ha riportato alcune leggere lesioni a una gamba  

Un 28enne italiano è stato denunciato dai carabinieri di Mortara (in provincia di Pavia) per i reati di rapina, violenza privata, danneggiamento e lesioni personali ai danni della sua ex fidanzata e di un suo amico. Il giovane aveva scoperto sul telefonino dell'uomo, al quale l'aveva sottratto, l'esistenza di una relazione sentimentale tra lui e la giovane. Successivamente, ha sottratto e scagliato a terra anche il cellulare della ragazza. I due avevano cercato di riappropriarsi degli apparecchi e di far desistere il soggetto dalle sue intenzioni, ma quest’ultimo li ha picchiati. La donna ha riportato alcune leggere lesioni a una gamba. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24