Colpisce la compagna con pugni al volto: arrestato 39enne a Milano

Lombardia

All'arrivo dei carabinieri l'uomo, visibilmente ubriaco, si è scagliato anche contro di loro. La donna è stata portata in ospedale, e sarà assistita da un centro antiviolenza

Ha colpito la propria compagna con dei pugni sul volto fino a provocarle ferite giudicate guaribili in 15 giorni. Per questo motivo, un uomo di 39 anni è stato arrestato dai carabinieri a Melzo, comune dell'hinterland milanese. I militari sono stai chiamati dalla donna, 37 anni, che ha approfittato di un momento di distrazione del compagno. Quando i carabinieri sono arrivati l'uomo, visibilmente ubriaco, si è scagliato anche contro di loro. E' stato arrestato per maltrattamenti, lesioni, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. La donna è stata portata in ospedale, e sarà assistita da un centro antiviolenza.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24