Fondi russi alla Lega, il pg della Cassazione: “Confermare i sequestri a Savoini”

Lombardia

La Procura ha chiesto di confermare i decreti di sequestro di chiavette e cellulari con il file audio del Metropol emessi nell'ambito dell'inchiesta sui presunti fondi russi al Carroccio 

La Procura della Cassazione ha chiesto la conferma dei decreti di sequestro a carico di Gianluca Savoini di chiavette e cellulari con il file audio dell'incontro all'hotel Metropol a Mosca (FOTO), emessi nell'ambito dell'inchiesta sui presunti fondi russi alla Lega. Tra la sera di oggi e domani è atteso il verdetto.

Le foto dell'accordo

Secondo la Procura, durante l'analisi sui telefonini sequestrati è stata trovata la foto di un foglio sul quale sono appuntate le percentuali da dividere tra la Lega (4%) e gli intermediari russi (6%) nella compravendita di una partita di gasolio del valore di un miliardo e mezzo. La foto, che sarebbe stata scatta da Gianluca Meranda, è stata poi spedita a Savoini e Francesco Vannucci.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24