Morte in culla, deceduta una bimba di sei mesi a Sondrio

Lombardia

La madre si è accorta che la piccola non stava bene e non respirava normalmente, ha chiesto aiuto e si è fatta accompagnare in ospedale dove la bambina è morta

Una bimba di sei mesi è morta stamattina a Sondrio, probabilmente a causa della sindrome della 'morte in culla'. La madre, una donna nigeriana residente in via Maffei, si è accorta che la piccola non stava bene e non respirava normalmente ed è scesa in strada chiedendo aiuto. La donna ha trovato un uomo che ha portato lei e la piccola in ospedale in auto.

La bimba è morta in ospedale

Quando i tre sono arrivati al pronto soccorso dell'ospedale civile di Sondrio la bimba era in condizioni disperate, non respirava già da tempo ed è deceduta poco dopo. Poco dopo al nosocomio è arrivato anche il papà della neonata, avvisato dalla madre. La piccola salma si trova nell'obitorio del nosocomio, a disposizione della procura. Nei prossimi giorni probabilmente sarà effettuata l'autopsia sul corpo della neonata per chiarire la causa del decesso, su cui indagano i carabinieri.

Milano: I più letti