Riallaccia gas tagliato per morosità, denunciato 92enne nel Lodigiano

Lombardia
Foto di Archivio (Getty Images)

Il gestore del gas vedendo che i metri cubi consumati continuavano ad aumentare, a fronte di un apparecchio che avrebbe dovuto essere fermo, ha presentato denuncia ai carabinieri

Nel Lodigiano i carabinieri hanno denunciato un uomo di 92 anni per furto aggravato, dopo avergli contestato di aver riallacciato la fornitura del gas metano in maniera illecita. Ad accorgersene è stata la stessa azienda del gas che qualche mese prima gli aveva staccato la fornitura dopo che l'uomo, per diversi mesi, non era riuscito a saldare la bolletta con la sua pensione.

Il caso

Il gestore del gas vedendo che i metri cubi consumati continuavano ad aumentare, a fronte di un apparecchio che avrebbe dovuto essere fermo, ha presentato denuncia ai carabinieri. I militari hanno appurato che il contatore era stato manomesso rimuovendo i sigilli apposti dopo la chiusura riattivando così la fornitura.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24