Coperta elettrica prende fuoco: morta anziana a Milano

Lombardia

Secondo i primi accertamenti, le fiamme sarebbero divampate a causa di un malfunzionamento. È accaduto nell'abitazione della donna in piazza Sant'Agostino. La sua badante ha tentato di soccorrerla e ha riportato delle ustioni alle mani  

Una donna di 88 anni è morta mentre dormiva a causa delle fiamme divampate dalla coperta elettrica. È accaduto attorno alle 10 in piazza Sant'Agostino a Milano.

L'incendio

Per un malfunzionamento, non ancora chiarito, la coperta ha preso fuoco e l'anziana, a causa di problemi di deambulazione, non è stata in grado di mettersi in salvo. La sua badante, originaria del Kirghizistan, dormiva nella stanza accanto e ha tentato di soccorrere la pensionata, nata a Trieste, da molti anni risiede a Milano. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno avviato le indagini, al momento gli inquirenti escludono ipotesi diverse dall'incidente.

Il tentativo di salvataggio

Secondo quanto ricostruito, la badante 54enne si è precipitata nella stanza dell'anziana appena ha sentito scattare il contatore ma aprendo la finestra ha alimentato le fiamme. Nel tentativo di aiutare la donna togliendole la coperta, si è provocata diverse ustioni alle mani. A quel punto le sue urla hanno allertato i vicini di casa che hanno dato l'allarme chiamando i soccorsi. La pensionata, disabile e costretta a letto, è morta in pochi minuti. La badante è stata trasportata alla clinica San Giuseppe in condizioni non preoccupanti. Il rogo è rimasto circoscritto alla camera da letto, l'appartamento è stato dichiarato agibile.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24