Mostre a Milano: cosa fare nel weekend del 7-8 dicembre

Lombardia

Nel weekend dell’Immacolata inaugurano a Milano tre nuove mostre: due a Palazzo Reale, una dedicata alla fotografa Letizia Battaglia e una all'artista Emilio Vedova, e una alla Casa della Memoria, per ricordare la strage di piazza Fontana 

Due nuove esposizioni sbarcano a Palazzo Reale: una dedicata alla fotografa Letizia Battaglia e una all'artista Emilio Vedova. Alla Casa della Memoria invece è stata allestita una mostra fotografica per ricordare una delle pagine più terribili della storia della Repubblica. Torna poi il tradizionale appuntamento natalizio con l’arte a Palazzo Marino: quest’anno sarà esposto un capolavoro del pittore toscano Filippino Lippi.

Mostre ed eventi che inaugurano a Milano questa settimana

"17 Graffi. Piazza Fontana 50esimo" alla Casa della Memoria

A cinquantanni dalla strage di piazza Fontana, inaugura oggi la mostra "17 Graffi. Piazza Fontana 50esimo", allestita presso la Casa della Memoria di via Confalonieri. L’esposizione presenta 18 fotografie, ognuna accompagnata da una poesia: 17, una per ogni vittima, sono una rappresentazione e interpretazione di chi allora perse la vita. Le immagini, realizzate per l’occasione da altrettanti fotografi, verranno consegnate all'Associazione Piazza Fontana 12 dicembre 1969. La diciottesima immagine è stata invece concepita come immagine simbolica dell'intero percorso espositivo.
Orari: da lunedì a venerdì: 9 - 12.30; 13.30 - 17. Sabato e domenica: 10 - 18. Ingresso libero.

Letizia Battaglia a Palazzo Reale

Inaugura a Palazzo Reale la mostra "Storie di strada", una retrospettiva dedicata alla fotografa Letizia Battaglia. In mostra, fino al 19 gennaio, oltre 300 fotografie della grande artista, che ricostruiscono per tappe e tematiche tutta la carriera dell’intellettuale controcorrente.
Orari: lunedì: 14:30 - 19:30, martedì-mercoledì-venerdì e domenica: 09:30 - 19:30, giovedì e sabato 09:30 - 22:30

Emilio Vedova a Palazzo Reale

Ancora a Palazzo Reale, apre oggi un’esposizione dedicata a un grande artista italiano contemporaneo, Emilio Vedova: fino al 9 febbraio saranno visibili circa 60 opere, alcune anche di grandi dimensioni, realizzate dagli anni '40 agli anni '90 del '900, che accompagnano la parabola artistica di Vedova nel centenario della nascita.
Orari: lunedì: 14:30 - 19:30, martedì-mercoledì-venerdì e domenica: 09:30 - 19:30, giovedì e sabato 09:30 - 22:30. Ingresso gratuito.

Mostre ed eventi in corso a Milano a dicembre 2019

Filippino Lippi a Palazzo Marino

Torna il consueto appuntamento natalizio a Palazzo Marino con l’arte. Fino al 12 gennaio è esposto un capolavoro di Filippino Lippi, costituito da due grandi tondi che si fronteggiano, uno raffigurante "L'Angelo annunziante" e l'altro "L'Annunziata". Realizzati tra il 1483 e il 1484, quando il pittore allievo di Sandro Botticelli aveva 26 anni, i due lavori sono di proprietà del Comune di San Gimignano (Siena), che li commissionò nel 1482 proprio per ornare la sede del Municipio, e sono conservati nella Pinacoteca Civica della città toscana.
Orari: Tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 20.00, giovedì dalle ore 9.30 alle ore 22.30

"In Goude we trust" a Palazzo Giureconsulti

A Palazzo Giureconsulti arriva la mostra "In Goude We Trust!", dedicata a Jean Paul Goude, illustratore, regista e creativo francese che collabora da 30 anni con Chanel. Parte del percorso espositivo sono i film Égoïste del 1990 e Coco del 1992, disegni, ektachromes tagliati oltre ad una selezione delle sculture luminose esposte al Centre Pompidou di Parigi nel 2017. Fino al 31 dicembre.
Orari: lun 14:30 – 19:00 mar mer ven dom 10:00 – 19:00 giovedì 14:30 – 22:30 sab 10:00 – 22:30

Milano anni 60 a Palazzo Morando

Palazzo Morando, il museo dedicato a Costume Moda e Immagine, ospita la mostra "Milano anni 60. Storia di un decennio irripetibile": visitabile fino al 9 febbraio, l’esposizione raccoglie fotografie, manifesti, riviste, arredi e oggetti di design, testimonianze del fermento creativo che, negli anni del boom economico, caratterizzò il capoluogo lombardo.
Orari: martedì, mercoledì, venerdì, sabato, domenica 10.00 - 20.00, giovedì 10.00 - 22.30.

Mostre da non perdere nel resto della Lombardia

Arcangelo a Gallarate

"Le mie mani toccano la terra" è la personale dell'artista contemporaneo Arcangelo, in programma fino al 19 gennaio al Ma*Ga di Gallarate e all'Aeroporto di Milano Malpensa: il progetto vuole ripercorrere le più significative tappe della carriera del pittore campano.

Renato Guttuso ai Musei Civici di Villa Mirabello, Varese

Venticinque dipinti di Renato Guttuso, uno dei più interessanti artisti e intellettuali del Novecento italiano, vengono per la prima volta presentati nel capoluogo lombardo, in un percorso a temi che permette di valorizzare i dipinti e l'apparato fotografico, per la maggior parte inedito. La mostra, ai Musei Civici di Villa Mirabello, si potrà visitare fino al 6 gennaio 2020. Orari: martedì-domenica: 9.30-12.30 e 14-18

Eventi per bambini

Il villaggio di Babbo Natale all'Ippodromo

All’Ippodromo Snai San Siro arriva il Villaggio di Babbo Natale, un parco a tema creato sotto la direzione di Riccardo Ferrero (FOTO). In un’area vasta 30mila metri quadrati, elfi e puppets giganti, sotto i quali si nascondono attori e ballerini professionisti, metteranno in scena un vero e proprio spettacolo live.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24