Sorpresa con 7,5 chili di metanfetamine a Malpensa: arrestata 44enne

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Aveva anche ingoiato circa mezzo chilo di cocaina contenuta in 25 ovuli. La guardia di finanza ha perquisito la donna dopo che il cane antidroga, un pastore belga di due anni, ha segnalato il suo bagaglio

Arrestata all'aeroporto di Malpensa una donna di 44 anni, residente nel Lodigiano, accusata di traffico internazionale di droga. La 44enne, di origini nigeriane, è stata bloccata dalla guardia di finanza poco dopo essere sbarcata con sette chili e mezzo di metamfetamine in valigia e circa mezzo chilo di cocaina contenuta in 25 ovuli che aveva ingoiato. In collaborazione con l'Agenzia delle dogane, i finanzieri l'hanno perquisita dopo che il loro cane antidroga, un pastore belga di due anni, ha segnalato il suo bagaglio.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24