Milano, al Teatro Fontana torna il Festival Più che danza!

Lombardia
Foto di A. Avezzù

L'evento, giunto alla sesta edizione, si svolge dal 26 novembre al primo dicembre sotto la direzione artistica di Franca Ferrari e quest’anno vuole farsi testimonianza del cambiamento della danza italiana 

Torna al Teatro Fontana di Milano il 'Festival Più che danza!', giunto alla sua sesta edizione e dedicato quest’anno alla 'Trasformazione': parola chiave che al contempo racchiude in sé i concetti di cambiamento e di origine, di mutazione e di genesi. Il Festival si svolge dal 26 novembre al primo dicembre sotto la direzione artistica di Franca Ferrari e quest’anno vuole farsi testimonianza del cambiamento della danza italiana. (IL PROGRAMMA)

Il Festival Più che danza!

Il festival guarda al futuro, saranno presenti autori già affermati, nonostante la loro giovane età, e alcuni che si sono da poco costituiti come realtà produttive. Non mancheranno talenti giovanissimi (20-25 anni) che presenteranno i loro primi “10 minuti”. Nel corso di questi 6 giorni sul palco del teatro verranno presentate 18 performance a cui si alterneranno alcuni momenti di riflessione.

Non solo danza

Daniele Ninarello aprirà le serate del 26, del 28 e del 30 novembre con un ciclo di incontri, dal titolo 'Invocazioni', che vedr-à la presenza di diversi ospiti: Mara Loro, Fabritia D’Intino, Emanuela De Cecco, Elisabetta Consonni, Maria Paola Zedda. Il 27 novembre alle 18, invece, il Festival inizierà con un convegno sull’argomento 'Trasformazione' con la partecipazione della direttrice artistica del Teatro Fontana, Rossella Lepore, e di Alessandro Pontremoli, docente di Storia della Danza all’Università degli Studi di Torino e presidente della Commissione Consultiva MIBACT per la Danza.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24