Spacciava ecstasy e altre droghe nel Milanese: arrestato 22enne

Lombardia
Foto di archivio (Getty Images)

Sono state trovate, nascoste nel vano contatore, 49 pasticche di ecstasy, 60 grammi di ketamina, 25 di shaboo e 21 di Ghb, la cosiddetta 'droga dello stupro'

Un ragazzo di 22 anni è stato arrestato a San Giuliano Milanese, in provincia di Milano, con l'accusa di spaccio di droga. I carabinieri di San Donato Milanese, diretti da Antonio Ruotolo, hanno trovato nel suo appartamento diverse droghe sintetiche nascoste nel vano contatore. Sono state recuperate 49 pasticche di ecstasy, 60 grammi di ketamina, 21 grammi di Ghb, la cosiddetta 'droga dello stupro' e 25 grammi di shaboo. Il 22enne, ufficialmente un parrucchiere, è stato identificato durante i controlli effettuati dai carabinieri a San Giuliano.

La droga trovata

Le pasticche avevano una potenza differente, indicata dalla forma e dal nome: le più 'leggere' erano le Tesla, chiamate come l'azienda di Elon Musk, poi c'erano le Donkey Kong, come il personaggio dei videogame di Mario Bros e le Tekashi69, dal nome del giovane rapper americano arrestato nel 2018 per una serie di reati che rischiano di costargli 47 anni di carcere.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24