Rubava da un anno in casa di un'anziana disabile: arrestata nel Pavese

Lombardia
Immagine di archivio (Getty Images)

La polizia ha ammanettato una 58enne che derubava un’84enne di vari oggetti e denaro all’interno della sua abitazione a Vigevano. La nipote della pensionata ha installato una telecamera nella dimora: la ladra è stata inchiodata dalle immagini 

La polizia ha arrestato una 58enne di Vigevano (in provincia di Pavia) colta in flagrante dopo l’ultimo furto effettuato presso l’abitazione di una compaesana 84enne affetta da deficit cognitivo. Da circa un anno, la ladra le sottraeva ogni volta diversi oggetti (tra cui un televisore e un telefonino) e denaro.

La scoperta dei furti

La nipote dell’anziana si è insospettita per i frequenti ammanchi, dal valore complessivo di circa 6mila euro, e ha così deciso d’installare una telecamera. Le immagini mostravano le strane visite della 58enne all’interno dell’abitazione. Gli agenti hanno ammanettato la donna che si era appena impossessata di 25 euro, che la parente aveva lasciato la sera prima all’84enne.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24