Milano, minori in comunità lanciano sassi contro il 118 per protesta

Lombardia

La sassaiola contro il veicolo dell'Areu, con a bordo due infermieri, è iniziata verso le 22.30 di ieri sera ed è proseguita fino all'arrivo dei carabinieri. Nessuno è rimasto ferito, gli autori del gesto, tutti minorenni, sono stati individuati dai militari 

Alcuni ragazzi di una struttura protetta hanno lanciato sassi contro un mezzo del 118 e contro la pattuglia dei carabinieri intervenuta sul posto a seguito della chiamata dell'Areu. Il gesto, avvenuto verso le 22.30 di ieri sera in via Curtatone a Milano, sarebbe nato da una protesta dei ragazzi per alcune situazioni interne alla struttura comunale.

L'aggressione

Il veicolo del 118, con a bordo 2 infermieri, stava facendo rientro al Policlinico quando è stato colpito da un sasso sul parabrezza. Da quel momento è iniziata la sassaiola proseguita fino all'arrivo dei carabinieri del Radiomobile. Nessuno è rimasto ferito e gli autori, tutti minorenni, sono stati individuati e segnalati al Comune per eventuali provvedimenti disciplinari o di rivalsa da parte di Areu.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24