Milano, passeggiava con un procione al guinzaglio: animale sequestrato

Lombardia
Foto di archivio (Getty Images)

Dopo numerose segnalazioni, i carabinieri hanno consegnato il mammifero a un centro specializzato per la re-immissione graduale nell’ambiente. La proprietaria rischia una denuncia per detenzione illegale di animali pericolosi 

Andava a passeggio con un procione al guinzaglio tra le vie del quartiere Baggio, alla periferia ovest di Milano, e si recava con la bestiola perfino al ristorante, tra gli sguardi attoniti degli altri clienti. Rischia ora una denuncia per detenzione illegale di animali pericolosi la proprietaria del mammifero, che è stato sequestrato, dopo una serie di segnalazioni, dai carabinieri forestali e portato in un centro specializzato.

Il procione verrà reintrodotto nell’ambiente

La donna, vista più volte a spasso con il procione, teneva in casa l’animale senza particolari accorgimenti, forse incurante del fatto che il mammifero, il cui peso si aggira intorno ai 20-30 chilogrammi, può essere portatore sano di rabbia e lectospirosi. I carabinieri, insieme ai veterinari dell'Ats, lo hanno portato in un centro per la re-immissione graduale nell'ambiente di animali selvatici in Emilia-Romagna.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24