Incidente a Milano: travolge ciclista e scappa, denunciato

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

La scorsa notte, in via Vignoli, un camionista ha investito un ragazzo in sella alla propria bici, il quale è rimasto senza sensi per terra. L’uomo è stato incastrato dalle telecamere, che lo hanno ripreso mentre si accertava delle condizioni del giovane

Intorno alle 2 della scorsa notte, in via Vignoli, a Milano, l’autista di un furgone è stato denunciato per omissione di soccorso dalle forze dell’ordine. L’uomo, alla guida del camion, ha travolto un 30enne in sella alla propria bici. Poi è sceso dall’abitacolo per sincerarsi delle condizioni del giovane, che a causa dell’impatto era svenuto. Infine, è risalito a bordo dell’autocarro ed è fuggito.

Incastrato dalle telecamere

Grazie alle telecamere della zona (che hanno immortalato numero di targa e di telefono della ditta sulla carrozzeria del mezzo), le forze dell’ordine sono riuscite a identificare il conducente: si tratta di un albanese che vive nell’hinterland milanese. Il ciclista investito è stato portato al Policlinico in codice rosso, ma poi è risultato non grave. Da quanto è stato riferito, dopo l’incidente l’uomo avrebbe perso i sensi sia per l’urto, sia per aver alzato troppo il gomito e aver abusato di sostanze stupefacenti. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24