Trovato il cadavere di un uomo in una roggia a Urgnano: ipotesi malore

Lombardia
L'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo (ANSA)

Sul corpo non c'erano segni evidenti di violenza. La salma è stata portata all'obitorio dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove sarà eseguita l'autopsia

Nella pianura bergamasca questa mattina è stato recuperato il corpo senza vita di un uomo di 55 anni nella roggia Urgnana, alla Basella di Urgnano. A notare il cadavere riverso nell'acqua è stato un passante, che ha chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri. L'uomo presentava una menomazione a un braccio, ma si tratterebbe di una situazione precedente.

L'ipotesi del malore

L'ipotesi più realistica, secondo gli inquirenti, è quella del malore con conseguente caduta nella roggia. Sul corpo non c'erano segni evidenti di violenza. La salma è stata portata all'obitorio dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove sarà eseguita l'autopsia.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24