Spara in aria per zittire cani del vicino ad Albino: denunciato. In casa aveva un arsenale

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Oltre alle armi, i carabinieri hanno anche trovato 12 grammi di marijuana e sette semi in fase di essiccazione. Tutto il materiale è stato sequestrato

Un uomo di 55 anni è stato denunciato ad Albino, in provincia di Bergamo, per aver sparato in aria alcuni colpi, con una carabina ad aria compressa, per zittire i cani dei vicini che lo disturbavano. Ad avvertire i militari dell'Arma è stata una chiamata anonima.

L'arsenale

Quando la pattuglia dei carabinieri è giunta sul posto ha eseguito la perquisizione della casa del cinquantacinquenne trovando un arsenale: una carabina ad aria compressa di libera vendita, una pistola ad aria compressa di libera vendita, 101 pallini di piombo di libera vendita, una balestra artigianale a frecce, una balestra a frecce e pallini di libera vendita, ma anche 12 grammi di marijuana e sette semi in fase di essiccazione di marijuana. Tutto il materiale è stato sequestrato e l'uomo è stato denunciato a piede libero.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24