Minaccia genitori per i soldi per la droga, arrestato nel Bresciano

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

L'uomo è stato fermato a Brenno con l'accusa di atti persecutori nei confronti dei suoi familiari che lo hanno denunciato  

Un 45enne è stato arrestato dai carabinieri a Breno, in provincia di Brescia, con l'accusa di atti persecutori nei confronti dei genitori. L'uomo li avrebbe aggrediti e minacciati più volte negli ultimi mesi chiedendo sempre più soldi per poter acquistare droga. Gli anziani, che non riuscivano più a far fronte alle pressanti richieste di denaro e ai comportamenti sempre più aggressivi del figlio e hanno trovato la forza per andare in caserma e denunciarlo. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24