Incidente tra auto nel Milanese: un morto e tre feriti

Lombardia
Foto di archivio (Fotogramma)

Due vetture si sono scontrate frontalmente lungo la strada provinciale 59, nel comune di Corsico. L'uomo deceduto è rimasto intrappolato tra le lamiere del veicolo che ha preso fuoco. Ricoverato in gravi condizioni uno dei feriti

Un uomo di 42 anni è morto carbonizzato e altre tre persone sono rimaste ferite, una delle quali in maniera grave, a seguito di un incidente avvenuto verso le 21.40 di ieri lungo la strada provinciale 59, la cosiddetta Vecchia Vigevanese, nel comune di Corsico, alle porte di Milano.

L'incidente

La vettura su cui viaggiava la vittima, una Fiat Punto, si è scontrata frontalmente con un'altra auto, nell'incidente è rimasto coinvolto anche un terzo veicolo. Sul posto si è subito formato un capannello di persone, e quando la Punto si è incendiata, alcuni presenti hanno cercato di liberare il conducente utilizzando un estintore. Ogni tentativo però è stato vano, le persone hanno dovuto ritrarsi, e l'uomo è morto. Il cadavere è stato poi recuperato dai vigili del fuoco intervenuti sul posto chiamati dal 118.

I feriti dell'incidente

Le altre persone coinvolte sono tre stranieri che viaggiavano insieme: uno di loro è rimasto illeso, un 35enne è stato portato in codice giallo alla clinica Humanitas per un trauma rilevante (gravi le sue condizioni), mentre un 41enne è stato trasportato all'ospedale San Paolo in codice verde. La donna di 33 anni che si trovava sulla terza auto coinvolta è stata portata in codice verde all'ospedale San Carlo. Sul posto, oltre a 118 e vigili del fuoco, sono intervenuti i carabinieri, che hanno avviato gli accertamenti per ricostruire l'accaduto

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24