Cede la vasca di laminazione, allagata una frazione di Volta Mantovana

Lombardia
Foto di archivio (Fotogramma)

È accaduto ieri mattina a Cereta quando, durante le fasi di collaudo, un’argine non ha retto e una notevole quantità d’acqua si è riversata nel paese di 600 abitanti. Evacuata una scuola materna con 40 bambini, lieve malore per un’anziana durante i soccorsi 

Ieri mattina, Cereta, piccola frazione di Volta mantovana, è finita sott’acqua a causa del cedimento della vasca di laminazione che dovrebbe contenere le piene del canale Caldone. Durante le fasi di collaudo, un’argine non ha retto e una notevole quantità d’acqua si è riversata nel paese, dove abitano circa 600 abitanti, allagando numerose case. Si registrano gravi danni.

I soccorsi

I vigili del fuoco e i volontari della protezione civile sono intervenuti per evacuare la scuola materna con 40 bambini e invitare la popolazione ad abbandonare i piani bassi delle abitazioni. Durante le fasi concitate dei soccorsi, un’anziana ha accusato un lieve malore ma si è subito ripresa dopo le prime cure.
L’emergenza è durata circa quattro ore. I tecnici hanno temuto che potesse fuoriuscire tutta l’acqua della vasca, circa 23mila metri cubi, ma fortunatamente la perdita è stata individuata e tamponata tempestivamente.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24