Como, morto in ospedale il 22enne trovato agonizzante in un parcheggio

Lombardia
Foto di archivio

Il giovane è deceduto dopo essere stato soccorso. Al vaglio degli inquirenti c'è l'ipotesi che il ragazzo sia stato investito da un pirata della strada

Gli agenti della questura di Como stanno indagando sulla morte di un giardiniere di 22 anni, Gaetano Banfi, trovato agonizzante la notte scorsa lungo via Clemente XIII, una strada poco illuminata alla periferia della città, in un parcheggio nei pressi di una birreria. È stato notato da un automobilista di passaggio che ha chiamato i soccorsi. Il 22enne, che aveva una profonda ferita alla testa, è deceduto circa un'ora e mezza dopo essere stato portato in ospedale.

Indagini in corso

Secondo le prime ipotesi, il ragazzo potrebbe essere stato investito da un pirata della strada. La tipologia delle ferite fa pensare all'urto con un furgone o un grosso veicolo. Sono in corso le indagini della polizia che sta vagliando le immagini delle telecamere della zona per chiarire le cause della morte del giovane

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24