Milano, lancia una molotov dal balcone contro il fratello: arrestato

Lombardia

All'arrivo dei poliziotti, intervenuti in via Saint Bon, il 23enne ha aizzato il proprio cane, un pitbull, contro gli agenti. Il giovane era ai domiciliari per droga e ora deve rispondere dell'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e tentate lesioni aggravate 

Ha lanciato una molotov dal balcone del proprio appartamento contro il fratello che era in strada, in via Saint Bon a Milano, e all'arrivo dei poliziotti ha aizzato il proprio pitbull contro gli agenti. Per questo, il 23enne spagnolo è stato arrestato verso le 18 di ieri. Ancora da chiarire i motivi che lo hanno spinto a lanciare la bottiglia incendiaria in direzione del fratello. L'uomo, che era ai domiciliari per droga, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e indagato per tentate lesioni aggravate.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24