Coppia di anziani muore nel Bergamasco per intossicazione da monossido

Lombardia
Foto di archivio

La canna fumaria era otturata e il monossido di carbonio ha rapidamente saturato l'ambiente, uccidendo marito e moglie prima di cena. A trovare la coppia riversa in cucina è stato il nipote il giorno dopo

Due anziani di 91 e 93 anni sono morti ad Albenza, frazione di Almenno San Bartolomeo in provincia di Bergamo, a causa di un'intossicazione da monossido di carbonio. A trovare la coppia riversa in cucina è stato il nipote ieri, ma la morte dovrebbe risalire alla sera del 10 ottobre quando i due anziani, probabilmente a causa del freddo, hanno acceso una stufa. La canna fumaria era otturata e il monossido di carbonio ha rapidamente saturato l'ambiente, uccidendo marito e moglie prima di cena. Sul posto sono intervenuti i soccorsi, ma non c'è stato niente da fare.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24