Magenta, spari in un centro scommesse durante una rapina: 4 arresti

Lombardia

I rapinatori sono stati bloccati dai carabinieri lungo la via di fuga grazie a un posto di blocco a Cesano Boscone, nel Milanese

Una rapina è stata messa a segno ieri sera a Magenta, nel Milanese, in un centro scommesse di proprietà di un uomo di origini cinesi. Durante il colpo i malviventi hanno esploso due colpi di pistola contro il soffitto del locale. Dopo aver ottenuto un bottino di circa 10mila euro, i banditi sono fuggiti ma grazie a una segnalazione i carabinieri sono riusciti a bloccarli.

L'arresto

I militari della stazione di Corsico, sapendo che i rapinatori erano in fuga a bordo di una Fiat 500 e una Opel Astra in direzione del quartiere Lavagna di Corsico, hanno disposto un posto di blocco a Cesano Boscone (Milano) intercettando i ladri che, messi alle strette, non hanno opposto resistenza e si sono arresi. Nelle vetture c'erano i soldi appena rubati e due pistole calibro 7,65 con 12 cartucce in totale e i colpi in canna, e un fucile a canne mozze con due colpi inseriti.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24