Milano, bimbo di tre anni investito in viale Jenner: è grave

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Il piccolo stava attraversando la strada con la madre quando è stato travolto da un’auto che sopraggiungeva. Ha riportato un trauma cranico, ma non danni interni. Il conducente del veicolo ha subito prestato soccorso  

Un bimbo di tre anni è stato investito oggi pomeriggio in viale Jenner, a Milano, ed è ora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Niguarda. Il piccolo, di origini egiziane, ha riportato un trauma cranico ma è cosciente: in serata si è appreso che non ha riportato danni interni. Resterà alcuni giorni in osservazione. L’incidente è avvenuto intorno alle 15:50 all'altezza dell'istituto islamico.

La dinamica

Stando a una prima ricostruzione, il bimbo stava attraversando la strada - lontano dalle strisce pedonali - con la madre e altri bambini, quando è stato travolto da un’Alfa 159 che sopraggiungeva. Sembra che il conducente del veicolo se lo sia trovato davanti all’improvviso e non sia riuscito a evitarlo nonostante la frenata. L’uomo ha subito prestato soccorso.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24