Arrestati due spacciatori nel Lodigiano in meno di tre ore

Lombardia
Immagine d'archivio (Agenzia Fotogramma)

I militari dell’Arma hanno sequestrato hashish, marijuana, cocaina e denaro in contanti

I carabinieri hanno arrestato a Sant'Angelo Lodigiano, in provincia di Lodi, due pusher in meno di tre ore. Il primo, italiano di 38 anni, era appena uscito di casa per incontrare i propri clienti quando ha visto i militari ed è stato bloccato. Tra perquisizione personale e domiciliare sono stati rivenuti un etto e 10 grammi di hashish e 42 di marijuana oltre a 400 euro in contanti, materiale da taglio e da confezionamento. Al secondo, marocchino di 42 anni, sono stati trovati e sequestrati 2.700 euro in contanti, 25 grammi di cocaina e 12 grammi di hashish. I due sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24