Rapine e furti in bar e case in Brianza, arrestato 27enne

Lombardia
Foto di Archivio (Agenzia Fotogramma)

L'uomo è accusato di aver messo a segno rapine in un bar e una gelateria, colpendo poi anche in un'abitazione e assalendo una donna costretta a prelevare del denaro al bancomat

Un giovane di 27 anni, I. F. S., cittadino italiano originario del Brasile, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di aver messo a segno quattro rapine e un furto (un secondo furto tentato) nei comuni di Imbersago (Lecco) e Cornate d'Adda, in provincia di Monza e Brianza.

La ricostruzione dei fatti

Colpito da ordinanza di custodia cautelare in carcere, l'uomo è accusato di aver messo a segno rapine in un bar e una gelateria, colpendo poi anche in un'abitazione e assalendo una donna costretta a prelevare del denaro al bancomat, sempre armato di coltello e con il volto coperto da cappuccio e sciarpa.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24