Droga e armi in casa: arrestata coppia di spacciatori nel Pavese

Lombardia
Foto di archivio

Nella casa dei due, residenti a Sannazzaro de' Burgondi, sono stati trovati 500 grammi di hashish, 3 piante di marijuana, materiale per il confezionamento dello stupefacente e una pistola semiautomatica 

Una coppia residente a Sannazzaro de' Burgondi (Pavia), in Lomellina, è stata arrestata dai carabinieri con le accuse di "detenzione illegale di armi da sparo e munizionamento in concorso e di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso".

Le indagini e il sequestro

Nell'abitazione dei due, un italiano di 23 anni di origine magrebina e una dominicana di 49 anni, i militari hanno trovato 5 panetti di hashish, per peso complessivo di oltre 500 grammi, 3 piante di cannabis, 2 grammi di semi di marijuana, una pistola semiautomatica (con relative cartucce) illegalmente detenuta, un coltello per la suddivisione dello stupefacente e una bobina di cellophane utilizzata per il confezionamento della droga. I carabinieri proseguono le indagini per risalire al fornitore della droga e individuare eventuali complici della coppia.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24