San Siro, Inter e Milan si incrociano in due anelli: ecco il progetto di Manica Sportium

Lombardia
Il progetto di Manica Sportium

Dopo Populous, anche il secondo studio rimasto in lizza per realizzare il nuovo Meazza ha presentato i propri disegni: una struttura ovale in stile classico, seggiolini a ridosso del campo e una zona commerciale all’esterno 

Due anelli che si intersecano, ossia "Inter e Milan, rivali ma unite nel progetto". Presenta così il suo disegno (FOTO) per il nuovo stadio di San Siro l’architetto statunitense David Manica, dello studio Manica-Cmr Sportium, in lizza insieme a Populous per la realizzazione del nuovo Meazza (LA PRESENTAZIONE). "Un concetto semplice ma potente - aggiunge -, due anelli che si incrociano, in equilibrio ma anche in contrapposizione".

La struttura

Lo stadio proposto da Manica prevede una struttura ovale in stile classico, sulla quale dominano i due anelli, elemento centrale del progetto. Le società avranno poi la possibilità di personalizzarlo con luci e pannelli: rosso quando in casa gioca il Milan, blu quando l’Inter disputa le proprie gare interne. Per quanto riguarda gli spalti, il progetto presenta più posti a sedere nelle due curve, con i seggiolini sistemati a ridosso del terreno di gioco, in modo da realizzare "non una cattedrale", ma "uno stadio a misura di tifoso", sottolinea Manica, lanciando forse una provocazione allo studio 'rivale', il cui progetto rende omaggio al Duomo (FOTO). Le facciate, infine, saranno composte da pannelli sui quali saranno stampati i volti di sedicimila sostenitori, "che rappresenteranno il passato il presente e il futuro", conclude l’architetto.

Il campo di San Siro trasformato in un parco

All’esterno dello stadio, la proposta di Manica è quella di costruire una zona commerciale, sopra la quale mantenere l’attuale terreno di San Siro e trasformarlo in un prato dove tutti potranno giocarci. Il distretto sarà completato da un giardino di dieci ettari e da un grande parco al centro.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24