Rescaldina, ferito a colpi d'arma da fuoco in zona spaccio di droga

Lombardia

Un uomo di circa 30 anni, soccorso da alcuni passanti che credevano fosse stato investito da un'auto, è stato portato in ospedale a Legnano (Milano), con ferite alle gambe, ed è fuori pericolo di vita 

Un uomo di circa 30 anni, nordafricano, è stato ferito da alcuni colpi d'arma da fuoco questa mattina a Rescaldina, comune di circa 14mila abitanti della città metropolitana di Milano. La sparatoria è avvenuta nei pressi di un'area boschiva, nota zona di spaccio di droga.

Aiutato da alcuni passanti

Il 30enne è stato notato da alcuni passanti che, convinti fosse stato investito da un'automobile, hanno allertato i soccorsi. L'uomo è stato portato in ospedale a Legnano, sempre in provincia di Milano, con alcune ferite alle gambe e non sarebbe in pericolo di vita.
Da quanto emerso fino a ora, il ferito non sarebbe riuscito a identificare i propri aggressori e sulla vicenda indagano i carabinieri. 

Milano: I più letti