Milano, 12enne urtato da un tram in via Giambellino: non è grave

Lombardia
Foto di archivio (Fotogramma)

È accaduto questa mattina alle 7:20. Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo sarebbe stato colpito dal mezzo mentre quest’ultimo stava ripartendo. È stato trasportato all’ospedale Niguarda con una forte contusione alla gamba 

Un ragazzo di 12 anni è stato investito questa mattina a Milano da un tram mentre si stava recando a scuola. È accaduto alle 7:20 in via Giambellino, all’angolo con via Tito Vignoli, in corrispondenza di una fermata della linea 14 in direzione periferia. Il giovane non ha riportato gravi ferite.

La ricostruzione dell'incidente

Il ragazzino aveva sbagliato il mezzo da prendere per recarsi a scuola. Il particolare emerge dagli accertamenti della Polizia Locale, che lo ha sentito in ospedale. Il 12enne ha raccontato di essere già salito sul mezzo e di aver tentato di scendere dopo essersi accorto di aver sbagliato, per salire su un altro. Durante la discesa, di corsa, sarebbe inciampato finendo contro il tram, che stava ripartendo. Sull'investimento, Atm ha precisato che "il ragazzo correva all'interno della corsia riservata al tram 14 dotata di barriere para pedonali e in assenza di strisce pedonali".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24