Milano, rapper Adamo Bara Luxury arrestato per rapina e lesioni aggravate

Lombardia
Un'immagine dell'aggressione (Fotogramma)

Lo scorso 4 agosto, il giovane aggredì un 26enne per rubargli lo smartphone. Agli agenti ha dichiarato che necessitava di denaro per acquistare la base del suo nuovo singolo. Insieme a lui un 17enne, al quale sono state contestate altre due rapine

Il rapper 18enne Adamo Bara Luxury è stato arrestato ieri mattina dalla polizia nell’appartamento in cui vive con la madre. Il giovane è accusato di aver rapinato e picchiato assieme un complice 17enne un cinese di 26 anni lo scorso 4 agosto, in via Val Sabbia, a Milano. Agli agenti del commissariato Comasina si sarebbe giustificato dicendo di aver bisogno di soldi per acquistare la base del suo nuovo singolo.

L’aggressione

Il 26enne vittima dell'aggressione è stato colpito oltre 25 volte con un pesante gancio per auto e ha riportato una prognosi di 25 giorni per le numerose fratture riportate al volto e agli arti. I due gli hanno rubato lo smartphone. Entrambi sono ora accusati di rapina aggravata in concorso e lesioni aggravate. Al 17enne, inoltre, sono stati contestati altri due furti commessi sul treno per Cesate il 28 luglio e il 24 agosto.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24