Milano: sorpresi a rubare, sparano e cercano di investire carabiniere. Ladri in fuga

Lombardia
Foto di archivio (Fotogramma)

È successo all’alba di questa mattina presso lo stabilimento Mediaworld di Peschiera Borromeo. I cinque malviventi sono riusciti a scappare con alcuni apparecchi tecnologici il cui valore è ancora da quantificare. Non si registrano feriti 

Sono ancora in fuga le cinque persone che all’alba di questa mattina, 12 settembre, sono state sorprese dai carabinieri mentre svaligiavano uno stabilimento Mediaworld a Peschiera Borromeo, alle porte di Milano.

Gli spari e la fuga

Alla vista dei militari, i malviventi hanno esploso un colpo di pistola, prima di salire a bordo di una Bmw Sw scura, con la quale hanno speronato la Fiat Punto dell’Arma e, in seguito, hanno tentato di investire un carabiniere sceso dall’auto, il quale è riuscito a evitare l’impatto gettandosi sull’erba. Il militare ha poi risposto sparando due volte. I ladri, col volto coperto da un passamontagna, sono riusciti a fuggire con diversi apparecchi tecnologici il cui valore complessivo è ancora da quantificare. Non si registrano feriti. Sul posto non erano presenti telecamere utili.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24