Ragazzo preso a calci e pugni durante la notte bianca a Pavia

Lombardia

Il giovane è finito in ospedale con una prognosi superiore ai 20 giorni. Sono in corso indagini della polizia per risalire agli aggressori 

Un ragazzo di 18 anni è stato preso a calci e pugni a seguito di una discussione avuta con altri giovani e, ferito, è finito in ospedale con una prognosi superiore ai 20 giorni. E' successo nella notte tra sabato 7 e domenica 8 settembre durante la tradizionale ‘notte bianca di Pavia, organizzata in occasione della Festa del Ticino, in pieno centro città, intorno alle tre. Sono in corso indagini della polizia per risalire agli aggressori.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24