Milano, fugge all'alt contromano e si scontra con una volante: preso

Lombardia

E' successo intorno alle 4 della notte scorsa in via Giovanni Battista Piazzetta, zona Porto di Mare. Due agenti sono rimasti feriti

Ha speronato una volante imboccando contromano via Giovanni Battista Piazzetta, in zona Porto di Mare a Milano, dove, dopo un breve inseguimento, ha terminato la propria corsa scontrandosi frontalmente con una volante della pattuglia intervenuta sul posto. Protagonista dell’episodio un marocchino di 23 anni, che è stato arrestato dalla polizia per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. E' successo intorno alle 4 della notte scorsa, mercoledì 4 settembre.

L'inseguimento

L’inseguimento è cominciato in viale Omero dove gli agenti hanno intimato al ragazzo, a bordo di una Opel Astra, di fermarsi. Il 23enne ha evitato l’alt e ha accelerato, svoltando in via Piazzetta contromano e scontrandosi con la volante intervenuta in soccorso agli agenti. Il 23enne, che ha diversi precedenti, è rimasto illeso, mentre due poliziotti hanno riportato una prognosi di 5 giorni per le contusioni riportate. L'auto guidata dal 23enne è risultata sottoposta a fermo amministrativo.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24