Rissa tra detenuti nel carcere di Bollate, quattro agenti contusi

Lombardia

"Un poliziotto ha preso un pugno in faccia e gli altri 3 hanno varie lesioni. Attualmente sono tutti sotto osservazione in ospedale", racconta Matteo Savino, delegato nazionale per la Lombardia del Sappe 

Nel carcere di Bollate quattro agenti di polizia penitenziaria sono rimasti feriti dopo essere intervenuti per sedare una rissa scoppiata oggi, sabato 31 agosto, tra alcuni detenuti. A riportare la notizia sono Aldo di Giacomo, segretario del sindacato polizia penitenziaria, e Matteo Savino, delegato nazionale per la Lombardia del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe. "Oggi alle 14.45 nella Sezione del 7 Reparto del carcere di Bollate - riferisce Savino - è scoppiata una rissa tra 4 detenuti rumeni tutti ubriachi. I poliziotti penitenziari del reparto che sono intervenuti per sedare la rissa sono rimasti contusi: uno ha preso un pugno in faccia e gli altri 3 hanno varie lesioni. Attualmente sono tutti sotto osservazione in Ospedale". 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24