Milano, picchia donna al bar: "Colpa di alieni e voci nella mia testa"

Lombardia
Immagine di archivio (ANSA)

È accaduto in viale Montenero. La vittima stava bevendo un caffè quando è stata aggredita da un suo conoscente 36enne con due schiaffi al volto. L’uomo non è stato denunciato ma è stato comunque segnalato ai poliziotti 

Un uomo di 36 anni ha colpito con due schiaffi al volto una sua conoscente di 37 anni, che stava bevendo un caffè in un bar in viale Montenero, a Milano, verso le 16 di ieri, martedì 27 agosto. La donna non ha denunciato il 36enne ma ha comunque indicato ai poliziotti l’identità dell’aggressore.

L’uomo: "Colpa degli alieni e delle voci nella mia testa"

Agli agenti l’uomo ha fornito una giustificazione farneticante: "Mi dispiace aver aggredito quella donna, è colpa degli alieni e delle voci nella mia testa".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24