"Disturbi il cane", Milano: 20enne accoltellato mentre gioca a pallone

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Il giovane stava palleggiando quando è stato avvicinato da un ragazzo poco più grande di lui che, al termine di una lite, lo ha ferito accusandolo di aver innervosito il suo cane 

Stava giocando da solo con un pallone quando un altro ragazzo si è avvicinato a lui e, dopo averlo accusato di aver disturbato il suo cane, ha estratto un coltellino e lo ha colpito. È successo introno alle 22.30 di ieri sera, 9 agosto, in piazza Gabrio Rosa, in zona Corvetto, alla periferia di Milano. Secondo quanto riferito dalla vittima, un 20enne di origini egiziane, l’aggressore, un italiano tra i 25 e i 30 anni, lo avrebbe ferito mentre stava palleggiando nel parco in mezzo al piazzale, nei pressi di un'area giochi, dopo essersi lamentato che il pallone stava innervosendo il suo cane. Da lì è scoppiata una lite, al termine della quale il padrone dell’animale ha estratto un coltellino e ha colpito all’avambraccio sinistro il giovane, successivamente trasportato al Policlinico per essere medicato. L’aggressore si è dato alla fuga. Sulle sue tracce c’è la polizia.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24