Brescia, ex pugile provoca incidente, scappa e picchia i carabinieri: arrestato

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

L’uomo aveva un tasso alcolemico cinque volte superiore ai limiti di legge. Quando è stato fermato dagli agenti, li ha aggrediti

Un 63enne residente a Montichiari, nel Bresciano, è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, guida in stato di ebbrezza e fuga dopo incidente. L’uomo, un ex pugile, è stato bloccato dai carabinieri di Carpendolo dopo aver provocato un incidente ed essere scappato. Quando gli agenti sono intervenuti il 63enne barcollava a causa del suo tasso alcolemico, cinque volte superiore al limite consentito dalla legge. L’uomo ha inoltre preso a pugni i militari.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24