Ruba l'auto a una donna e la trascina sull'asfalto nel Varesotto

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)

Un uomo di 55 anni è stato arrestato dopo un lungo inseguimento. La vittima è una donna di 35 anni, colpita con pugni al volto e alla testa

In provincia di Varese, a Olgiate Olona, un uomo è di 55 anni è stato arrestato dai carabinieri per aver rubato l'auto a una donna e averla trascinata per diversi metri sull'asfalto, prima di fuggire. La vittima, una 35 enne sudamericana, sarebbe stata sorpresa dal malvivente, italiano pregiudicato, mentre apriva un cancello, dopo essere scesa dalla sua Fiat Doblò lasciata con il motore acceso.

La dinamica dei fatti

Quando l'uomo si è infilato nell'abitacolo per rubare l'auto, la donna ha tentato di fermarlo, ma il rapinatore ha ingranato la marcia ed è partito. Inoltre, il 55enne ha colpito con pugni al volto e alla testa la 35 enne, fino a farla cadere sull'asfalto. Avvertiti da alcuni passanti che hanno assistito alla scena, i carabinieri lo hanno bloccato dopo un lungo inseguimento.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24