Milano, cerca di entrare a forza in casa dell'ex moglie: arrestato

Lombardia
Foto di archivio

L'uomo è accusato di atti persecutori. La donna è stata portata in codice verde al pronto soccorso dell'ospedale Niguarda per monitorare il suo stato di forte agitazione

Arrestato a Milano un uomo di 37 anni, accusato di aver provato a entrare con la forza nella casa dell'ex moglie, 35 anni, dalla quale invece avrebbe dovuto rimanere distante avendo già ricevuto un ammonimento dal questore. Secondo quanto si apprende, l'uomo, che ha dei precedenti, la mattina del 28 luglio si è presentato in casa della donna pretendendo di entrare nell'abitazione per recuperare la bicicletta di uno dei figli della coppia. La donna inizialmente lo ha fatto entrare, ma poi l'uomo ha preteso di ritornare ancora.

L'arresto

La 35enne si è rifiutata di riaprire la porta all'ex marito, il quale si è arrampicato sul balcone dove è stato bloccato dagli agenti di polizia. L'uomo è stato arrestato per atti persecutori. La donna è stata portata in codice verde al pronto soccorso dell'ospedale Niguarda per monitorare il suo stato di forte agitazione.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24