Padre accoltella il figlio nel Milanese: grave 46enne

Lombardia

E’ successo intorno alle 16 di oggi in un appartamento di Pantigliate. L’uomo è stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale Niguarda  

Un uomo di 72 anni ha accoltellato il figlio nel pomeriggio di oggi, domenica 28 luglio, a Pantigliate, nel Milanese. Lo riporta il personale del 118, intervenuto sul posto insieme ai carabinieri. Stando a quanto riferito, la vittima, 46 anni, è rimasta gravemente ferita a seguito dell’aggressione, avvenuta intorno alle 16 in un appartamento di Pantigliate. Il figlio è stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale Niguarda di Milano dove si trova ricoverato. Raggiunto da una coltellata di striscio, non è in pericolo di vita.

La dinamica

I carabinieri di Peschiera Borromeo (Milano) hanno denunciato sia il padre sia il figlio. Il genitore è stato accusato di lesioni gravi, il figlio di estorsione e maltrattamenti in famiglia. Le indagini dei carabinieri hanno infatti accertato che il ferito, tossicodipendente ed alcolista, abitualmente minacciava il padre per farsi consegnare dei soldi. Questa volta, durante una lite, il 72enne ha preso un coltello da cucina per difendersi, e nella colluttazione il figlio è rimasto ferito all'addome. E' stato lo stesso anziano a chiamare i soccorsi e i carabinieri.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24