Distrugge la casa e maltratta la moglie: arrestato 46enne nel Pavese

Lombardia

Alla vista dei carabinieri, intervenuti sul posto, l’uomo ha rivolto loro insulti e minacce e li ha aggrediti colpendoli con degli oggetti 

Intervenuti in casa di una coppia a seguito di una segnalazione per una lite, i carabinieri hanno scoperto nel Pavese un caso di maltrattamenti in famiglia. Un uomo di 46 anni, residente a Ferrera Erbognone (Pavia), da anni sottoponeva la moglie ad abusi e violenze. Arrivati sul posto i militari hanno trovato mobili e oggetti dell’appartamento sfasciati dall’uomo in preda a uno scatto d’ira. Danneggiata perfino l’automobile della donna.

Aggrediti i carabinieri

Alla vista dei carabinieri, l’uomo ha rivolto loro insulti e minacce, colpendoli anche con degli oggetti. Alla fine i militari sono riusciti ad arrestare il 46enne e l'hanno accompagnato nel carcere di Pavia. L’uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia, danneggiamento, violenza e resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24