Milano, prende a martellate un tram della linea 16: denunciato 57enne

Lombardia

La reazione scomposta dopo che l'autista, giunto al capolinea, si era rifiutato di accompagnarlo più vicino alla casa della sorella, che l'uomo intendeva recarsi a trovare 

A Milano, nella notte tra venerdì 26 luglio e sabato, un passeggero di 57 anni ha preso a martellate un tram della linea '16' dopo che l'autista, giunto al capolinea, si era rifiutato di accompagnarlo più vicino alla casa della sorella, che l'uomo intendeva recarsi a trovare. Dopo aver divelto un tergicristallo, il 57enne ha estratto un martello da uno zaino e ha cominciato a colpire la carrozzeria. È stato bloccato poco dopo e denunciato dalla polizia per danneggiamento aggravato.

Gli altri episodi

Un secondo episodio, sempre a Milano, nel pomeriggio di venerdì, in via Carnia, dove un gambiano, ripreso perché stava fumando sull'autobus della linea '53', ha estratto uno spray al peperoncino e lo ha spruzzato. Il conducente ha dato l'allarme e l'uomo è stato denunciato. Poco prima, un passeggero peruviano di 28 anni, nella stazione della M1 del capoluogo lombardo, si era steso sui binari. Ignoto il motivo del gesto. L'uomo ha rifiutato di recarsi al pronto soccorso ed è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24